addestramento ed educazione dei cuccioli e del cane adulto

sabato 6 febbraio 2010

Il "Morso Gentile" I°

Con questo post  inizia una serie dedicata a prevenire che il cucciolo diventi da adulto un cane mordace o che possa anche incideltalmente o occasionalmente diventare pericoloso.

Mordere per il cucciolo è un comportamento naturale al 100%, non significa dominanza o deviazioni particolari.

Per il cucciolo è assolutamente normale giocare in maniera chiassosa e turbolenta sia con i propri fratelli di cucciolata che con i loro sostituti umani.

Non è quindi possibile né consigliabile insegnare al cucciolo a non mordere, piuttosto è assolutamente indispensabile insegnargli ad avere per così dire una bocca morbida, ossia insegnare al cane a usare con le persone la sua bocca in modo adeguato.

Non dobbiamo dimenticare che per il cane la bocca e i denti assolvono diverse funzioni.

Il cane non ha le mani e usa la sua bocca per afferrare le cose per giocare, per comunicare e, se spaventato, la usa anche per difendersi o per difendere le cose e le persone che gli sono affidate, oppure nel caso dei cani da salvataggio per trarre in salvo delle persone in pericolo.

Se un cane, in condizioni particolari di paura o di pericolo, morde un essere umano, non significa che sia “cattivo”; significa semplicemente che è un cane.

Per questo è tua responsabilità insegnargli che gli esseri umani sono fragili.

Insegnare al cucciolo ad usare la sua bocca in modo “gentile” con gli esseri umani è assolutamente indispensabile perché si porti dietro questo comportamento anche in età adulta, anche se si dovesse venire a trovare in una posizione dove si sente obbligato a mordere.

In questo filmato c'è una dimostrazione... tanto per farsi un'idea,  di come fare per modellare il comportamento del cucciolo utilizzando un tipo di comunicazione che è in grado di capire.

Nei prossimi post entrerò nel dettaglio delle tecniche per ottenere il risultato voluto divertendosi.



Se ti è piaciuto questo post, oppure se non ti è piaciuto o se semplicemente vuoi lasciare delle osservazioni, qualsiasi commento sarà comunque gradito.

2 commenti:

  1. appunto. Ma bisogna stare attenti se ci fa male a noi esseri umani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto, è proprio il concetto che cerco di trasmettere con questo post

      Elimina