addestramento ed educazione dei cuccioli e del cane adulto

lunedì 2 dicembre 2013

il Chihuahua che fa la pipì a letto




ciao, sono Marina già tempo fa ti avevo scritto per avere dei consigli su come comportarmi con il mio cane Pepito che abbaiava sempre; tu mi hai risposto più volte dandomi consigli .
Con il tempo ascoltando,e leggendo, ho compreso molti miei piccoli errori che però erano fondamentali.
Ora mi trovo a scrivere per un secondo cagnolino un chiwawa maschio regalatomi ad agosto; fin ora tutto ok da pochi giorni ( ora ha 10 mesi mi fa  )quando rimane a casa da solo con l'altro cane lui Ciki mi fà la pipì sul mio cuscino anche se lo porto giù e gli lascio sempre il balcone aperto con un Tappetino igenico.
cosa devo fare????? Mio marito se la prende con me. Io cerco di fargli capire chi comanda ma forse mi sfugge qualcosa tra i due c'è un po di gelosia........


Risponde l'educatrice cinofila Maria Recchia

Ciao Marina , mi sembra di capire che i due cani sono entrambi maschi e tra loro potrebbe essersi  generata una sorta di competizione
per le risorse .
Cosa sono le risorse? cibo, giochi , divani , carezze ,letti...
Il fatto che l'ultimo cane arrivato  faccia la pipì  sul tuo cuscino quindi marca (la pipì tra maschi è utilizzata anche per marcare il terrritorio) in luoghi alti perchè sia  il divano che il letto sono un'ottimo posto per controllare dall'alto in basso e quindi avere la situazione sottocontrollo:alcuni cani nei canili ad esempio salgono sulle casette delle cucce.
 Il mio consiglio è se i cani sono entrambi maschi di castrarne almeno uno o meglio entrambi ...passati alcuni mesi dalla castrazione inseme ad un percorso comportamentale vedresti miglioramenti nella relazione tra i tuoi cani e tu li gestiresti meglio. 
Educatori e veterinari Sconsigliano vivamente di avere in casa cani dello stesso sesso per evitare competizione con  risse furibonde una volta raggiunta la maturità sessuale dei cani (quindi dai 6 /sette mesi in su dipende dalle razze).   Io conosco varie persone che hanno cani dello stesso sesso ma sono entrambi castrati e ben gestiti.
Ti consiglio quindi  di  chiudere la stanza dove trovi la pipì quando non ci sei , di togliere  il tappetino igienico e chiudere il balcone perchè altrimenti il cane si abitua a fare i bisogni in casa e sul balcone invece che fuori per strada  poi  avresti un altro problema in più ...
Siccome la pipì viene fatta quando tu non ci sei , può anche essere che l'ultimo arrivato vada in ansia , ma la situazione andrebbe valutata da un rieducatore o istruttore specialista della rieducazione  che veda in cani in casa ovvero dove si è presentato il problema se questo persiste.
Sulla questione della competizione ci sarebbe molto altro da dire ma ricordati di non lasciare mai in giro giochi o cibo che i cani potrebbero contendersi ,
di farli mangiare in stanze separate e insegnare ai tuoi due cani tutti i comandi base , perchè se tu accarezzi uno dei tuoi due cani , l'altro deve imparare ad aspettare il proprio turno ed il comando resta può aiutarti parecchio, di non fare mai troppe preferenze su un cane a scapito dell'altro , ma cerca di comportarti allo stesso modo con entrambi.
Per concludere ti faccio un esempio : a  canile quando sto accarezzando un cane spesso mi arrivano altri cani a chieder carezze durante l'ora nel campo di  sgambamento, io però smetto di accarezzare il cane precedente e tolgo le cosidette risorse di cui ti parlavo prima , per evitare competizione e risse, infatti noi cerchiamo di insegnare al cane attraverso i comandi base l'attesa del proprio turno ...missione difficile ma non impossibile perchè di risorse ce n'è per tutti ma bisogna saperle gestire!
Maria Recchia
Educatrice cinofila APNEC /FISC




Nessun commento:

Posta un commento