addestramento ed educazione dei cuccioli e del cane adulto

Visualizzazione post con etichetta con il cane in macchina. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta con il cane in macchina. Mostra tutti i post

mercoledì 14 settembre 2011

con il cane in macchina



Ciao Ezio, sono Sabrina e ho un problema con la mia cagnolina (volpino di pomerania) di un anno. Continua ad abbaiare tutte le volte che esco di casa, esco di casa con lei e la porto in giro con la macchina. E' un tormento! Con lei che abbaia in continuazione in macchina, rischio di fare incidenti, ma non posso sempre lasciarla a casa... ti prego aiutami a risolvere questo disagio. Grazie in anticipo!
__________________________

Secondo me il problema è risolvibile facilmente mettendo il cane nel suo trasportino nel vano posteriore dell'auto.

Ho avuto parecchi Fox terrier che come si sa sono cani abbastanza rumorosi e sanguigni e non ho mai avuto questo genere di problemi e li ho portati sempre con me anche in ferie nel loro box da trasporto.

Per certi cani avere la possibilità di muoversi in macchina e poter guardare fuori dai finestrini è la situazione ideale per scatenare il proprio istinto di caccia. Tutte quelle cose che si muovono, o che sembra che si muovano anche se sono ferme perché si sta muovendo l'automobile, sono irresistibilmente stimolanti.

__________________________

D'altra parte anche il codice della strada è preciso:
è vietato il trasporto di animali domestici in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida.

L'art. 169 del Nuovo Codice della Strada consente di trasportare liberamente in auto un solo cane, purché non costituisca pericolo o intralcio per il conducente dell'auto (quindi deve stare comunque perlomeno nel sedile posteriore).

E' consentito inoltre il trasporto di un numero superiore di animali se questi vengono custoditi nel vano posteriore dell'auto appositamente diviso da una rete o da altro mezzo analogo; oppure tenendo gli animali (se di piccola taglia) negli appositi "contenitori da trasporto". 

E' possibile trasportare animali purché legati con le apposite cinture di sicurezza o custoditi in gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida diviso da una rete o da una altro mezzo idoneo ( se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C. la Motorizzazione Civile). 

Chi viola queste disposizioni è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 78 a 311 euro e rischia la decurtazione di un punto dalla patente.
Ovviamente poi ci deve essere  il buon senso ad evitare sofferenze al proprio animale ma se lasciate in auto il cane in condizioni da supplizio, magari con l'auto posteggiata, finestrini chiusi e temperature desertiche, si è passibili anche di condanna penale prevista dall'articolo 727 del Codice Penale. 

___________________________

Per aiutare il cane a interrompere questa routine che ormai si è creata potresti cominciare a fargli percepire la cosa in modo completamente diverso... per esempio:

Per un po' di giorni porta il cane a fare un giretto quando sei sicura che è affamato (magari scarseggia con l'alimentazione);


* Mettilo nel trasportino prima di salire in macchina;


*Inserisci nel trasportino un  osso giocattolo (quelli di pelle di bufalo per intenderci) 

oppure un Kong pieno di croccantini


Se il cane è abbastanza affamato si metterà a rosicchiare e/o a cercare di far uscire i croccantini dal Kong e, visto che non può mangiare e abbaiare nello stesso tempo, questa nuova abitudine ben presto rimpiazzerà quella precedente.

Alla fine del giro fagli provare comunque altre sensazioni piacevoli, tipo una passeggiatina, coccole, ecc. ecc.
Mi farebbe piacere sapere se provi a fare questo esercizio ed eventualmente come va, .. la tua esperienza potrebbe essere utile anche ad altri.




Se ti è piaciuto questo post, oppure se non ti è piaciuto o se semplicemente vuoi lasciare delle osservazioni, qualsiasi commento sarà comunque gradito.