addestramento ed educazione dei cuccioli e del cane adulto

Visualizzazione post con etichetta video razze. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta video razze. Mostra tutti i post

martedì 6 maggio 2014

Conosci il tuo bassotto




Il bassotto più che una razza è un vero e proprio mondo, lo dimostra anche il fatto che la FCI (Federazione Cinologica Internazionale) gli abbia dedicato un intero Gruppo (Gruppo IV) nel quale sono comprese appunto tutte le varie tipologie (taglia e pelo). Questo ci deve far capire che non abbiamo a che fare con un cane qualunque ma con un essere davvero speciale, ricco di risorse e con molte esigenze specifiche. La taglia, come spesso accade, non ci deve trarre in inganno, siamo infatti davanti ad un vero e proprio cane con un carattere molto forte e deciso e che saprà darci amore incondizionato a patto che noi riusciamo a rispettare la sua indole.
                Pur apprezzando fortemente la comoda vita in appartamento il nostro bassotto è un cane, adora quindi esplorare, giocare e correre. Ed è proprio dall’attività fisica e mentale regolare che dobbiamo cominciare il nostro percorso per avere un compagno sano ed equilibrato. Data la sua grande intelligenza è importante variare spesso il lavoro, in modo che non si annoi e che abbia sempre qualcosa di stimolante da fare. Il mio consiglio è di alternare le attività sapientemente (ma anche in base alla disponibilità di tempo, alle occasioni e alla stagione).
1.       ATTIVITA’ GIORNALIERE
a.       Attività fisica e sociale: comprende i momenti di gioco con gli altri cani. Nella pratica è il momento della giornata in cui il cane dovrebbe essere lasciato libero di giocare con i suoi simili (area cani).
b.      Attività in casa: la sera dedichiamo 5 minuti al cane facendo, al momento del pasto, degli esercizi con il clicker.
c.       Relax: insegniamo al cane che ci sono dei momenti durante i quali è richiesta la sua disattivazione.
d.      Attivazione mentale: il pasto diventa un momento di impegno e lavoro grazie all’utilizzo di giochi che aumentano il tempo di assunzione del pasto.
2.       ATTIVITA’ SETTIMANALI
a.       Educazione di base: all’aperto, due volte alla settimana, apprendimento di esercizi di educazione di base.
b.      Agility/Obedience: una sessione settimanale di attività ludico/sportiva all’aperto.
c.       Attività fisica:  corsa (farà bene anche a voi) o tapis roulant (con un programma di introduzione al tapis roulant) una o due volte alla settimana.
3.       ATTIVITA’ MENSILI
a.       Attivazione olfattiva: due volte al mese, il cane dovrebbe avere la possibilità di utilizzare il suo senso più sviluppato in maniera impegnativa (per esempio ricerca oggetti, piste o ricerca).
b.      Attivazione sensoriale: una o due volte al mese il cane dovrebbe esplorare dei posti completamente nuovi e molto ricchi di stimoli (passeggiata in campagna, centro città, mercato, ecc.)





11       Quante taglie ci sono nel bassotto?
a.       2
b.      3
c.       4
d.      5
22      Come definiresti il carattere del bassotto.
a.       Aggressivo
b.      Diffidente
c.       Indipendente
d.      Intraprendente
33       Se sgridate un bassotto come sarà la sua reazione?
a.       Indifferente
b.      Aggressiva
c.       Impercettibile
d.      Emotiva
44       Fisicamente come definireste il bassotto?
a.       Forte
b.      Nerboruto
c.       Fragile
d.      Normale            
55       Lasciando un bassotto libero in campagna quale sarà il suo comportamento?
a.       Piangerà tutto il tempo              
b.      Sarà molto interessato agli odori
c.       Correrà dietro ad una lepre
d.      Vi starà sempre appiccicato
66       Qual è il paese di origine del bassotto?
a.       Francia
b.      Italia
c.       Germania
d.      Olanda
77       Quali di questi tipi di pelo non è previsto nel bassotto?
a.       Corto
b.      Duro
c.       Lungo
d.      Riccio   
88       Qual è il peso massimo ideale per un bassotto (standard)?
a.       7kg
b.      9kg
c.       12kg
d.      15kg
99       Nei giochi è:
a.       Entusiasta
b.      Pestifero
c.       Indifferente
d.      Interessato      
110.   Quale di questi atteggiamenti dovremmo evitare con un bassotto?
a.       Incoerenza
b.      Collaborazione
c.       Fermezza
d.      Chiarezza          
111.   Quale di queste caratteristiche NON  dovrebbe avere un bassotto?
a.       Autonomia
b.      Vigilanza
c.       Pigrizia
d.      Predatorietà    
112.   Quali di queste taglie non è prevista nei bassotti?
a.       Standard
b.      Nana
c.       Kaninchen
d.      Media 
113.   Le orecchie del bassotto  possono essere:
a.       Pendenti o erette
b.      Solo pendenti
c.       Tagliate
d.      In tutti i modi   
114.   Se un bassotto non mangia le sue crocchette quale deve essere il nostro comportamento?
a.       Dopo venti minuti portiamo via la ciotola.
b.      Le lasciamo lì finché non mangia
c.       Aggiungiamo della carne
d.      Facciamo finta di mangiarla noi               
115.   Se il nostro bassotto si mostra molto insofferente in casa, abbaia, gioca in maniera troppo irruenta e fa qualche danno:
a.       Vuol dire che è psicopatico.
b.      Ha bisogno di più coccole e attenzioni.
c.       Dobbiamo chiuderlo nello sgabuzzino.
d.      E’ necessario che faccia più attività fisica.


RISPOSTE:
1.       B
2.       D
3.       D
4.       A
5.       C
6.       C
7.       D
8.       B
9.       B
10.   A
11.   C
12.   D
13.   B
14.   A
15.   D